© 2017 Vinicola Resta s.a.s. (cantina) Via Maternità e Infanzia 2/4, 72027 San Pietro Vernotico (BR); (sede legale) Via Campi 7, 73018 Squinzano (LE). 

Tel. +39 0831 671182  Fax +39 0831 671182  email: vinicolaresta@libero.it

L'uva appena raccolta giunge in cantina e viene immediatamente pigiata e diraspata. Le uve vengono lasciate macerare sulle bucce per 10 giorni e il processo di vinificazione avviene in contenitori di acciaio inox ad una temperatura controllata tra i 30/33°C. Successivamente il vino viene invecchiato in botti di rovere per un periodo di 4 mesi.

Vinificazione e invecchiamento

Provenienza

Gelso Moro Rosso IGT 2014

Le uve provengono da vigneti nelle province di Lecce, Brindisi e Taranto. L'area di produzione del Gelso Moro IGT è caratterizzata da suoli franco sabbiosi-argillosi, ricchi di calcio e magnesio. La produzione media dei vigneti è di 100 quintali/ettaro.  Le viti sono impostate con la forma di alberello pugliese, tipica della regione e fortemente associata alla tradizione vinicola della penisola Salentina.

Grado alcolico

Note organolettiche

Abbinamenti

Varietà

 

100% Negroamaro

 

Colore rosso rubino intenso. Profumi intensi e piacevoli con toni di prugna, ciliegia ed altra frutta rossa. Molto fresco e vivace. Leggera nota speziata di sottofondo. Sul palato presenta un buon corpo, un fresco fruttato, una discreta struttura ed una buona armonia. In complesso è molto elegante, fine e di buona persistenza.

 

13.10%

 

E‘ un vino da tutto pasto e come tale adatto per antipasti a base di affettati, paste asciutte al pomodoro, secondi di carni bianche o di maiale, bolliti di carne, fritture di carne, ma anche per accompagnare formaggi di media stagionatura.

Download

L'uva appena raccolta giunge in cantina e viene immediatamente pigiata e diraspata. Il processo di vinificazione avviene in contenitori di acciaio inox ad una temperatura controllata tra i 16/18°C. 

Vinificazione

Provenienza

Gelso Moro Rosato IGT 2016

 

Le uve provengono da vigneti nelle province di Lecce, Brindisi e Taranto. L'area di produzione del Gelso Moro IGT è caratterizzata da suoli franco sabbiosi-argillosi, ricchi di calcio e magnesio. La produzione media dei vigneti è di 100 quintali/ettaro.  Le viti sono impostate con la forma ad alberello pugliese, tipica della regione e fortemente associata alla tradizione vinicola della penisola Salentina.

Grado alcolico

Note organolettiche

Abbinamenti

Varietà

 

100% Negroamaro.

 

Colore rosa tenue con evidenti riflessi violacei. Profumi intensi ed eleganti con leggere note floreali. Fresco e vivace. Vino di buona sapidità, eleganza e struttura. Presenta una discreta nota acidula che lo rende, anche al palato, particolarmente fresco e vivace.

 

12.00%

 

E’ un vino da tutto pasto, ma può accompagnare specificatamente antipasti di salumi magri o di pesce con crostacei e altri frutti di mare, verdure cotte come carciofi e asparagi, piatti delicati di selvaggina, carni bianche, ma anche risotti, frittate, pesce alla griglia, zuppe di pesce, formaggi freschi o poco stagionati.

Servire ad una temperatura di 10- 12°C.

Download

 

L'uva appena raccolta giunge in cantina e viene immediatamente pigiata e diraspata. Il processo di vinificazione avviene in contenitori di acciaio inox ad una temperatura controllata tra i 16/18°C. 

Vinificazione

Provenienza

Gelso Moro Bianco IGT 2016

 

Le uve provengono da vigneti nelle province di Lecce, Brindisi e Taranto. L'area di produzione del gelso moro IGT è caratterizzata da suoli franco sabbiosi-argillosi, ricchi di calcio e magnesio. La produzione media dei vigneti è di 120 quintali/ettaro.  Le viti sono impostate con la forma di cordone speronato.

 

Grado alcolico

Note organolettiche

Abbinamenti

Varietà

 

100% Chardonnay

 

Colore giallo paglierino. Profumi molto intensi, con evidenti note fruttate. Molto vivace e fresco. Vino di grande eleganza e finezza. Molto piacevole, armonico, pieno al gusto.

 

12.20%

 

Ideale accompagnamento per tutti i piatti a base di pesce. Ottimo anche con tutti i crostacei ed i diversi tipi di frutti di mare.

Download